Pasta di Gragnano - Candela corta

( 0 )
3,20 € cad.
6,40 € / kg

La Pasta di Gragnano è un prodotto alimentare ottenuto dall'impasto della semola di grano duro con acqua della falda acquifera locale e trafilata al bronzo, prodotto su tutto il territorio del comune di Gragnano.

La produzione della pasta risale alla fine del XVI secolo quando comparirono i primi pastifici a conduzione familiare. Fino al XVII secolo era un alimento poco diffuso ma, a seguito della carestia che colpì il Regno di Napoli, divenne un alimento fondamentale grazie alle sue qualità nutritive e per l'invenzione che consentiva di produrre pasta, detta oro bianco, a basso costo pressando l'impasto attraverso le trafile in bronzo. I terreni ideali per consentire la produzione furono Gragnano e Napoli, grazie ai loro microclima composti da vento, sole e giusta umidità. Proprio gli abitanti del Regno di Napoli furono i primi a dare delle svolte importanti alla produzione di pasta, e nel 1861 all'apice della produzione della pasta c'erano gli stabilimenti di Gragnano. I gragnanesi, in quel periodo, furono i maggiori produttori di pasta nel mondo in particolare nella vendita dei maccheroni. Grazie alla sua leggendaria tradizione, Gragnano divenne la patria della pasta celebrata da scrittori, storici e poeti.

Peso: 0.5 kg


Product Description

La Pasta di Gragnano è un prodotto alimentare ottenuto dall'impasto della semola di grano duro con acqua della falda acquifera locale e trafilata al bronzo, prodotto su tutto il territorio del comune di Gragnano.

La produzione della pasta risale alla fine del XVI secolo quando comparirono i primi pastifici a conduzione familiare. Fino al XVII secolo era un alimento poco diffuso ma, a seguito della carestia che colpì il Regno di Napoli, divenne un alimento fondamentale grazie alle sue qualità nutritive e per l'invenzione che consentiva di produrre pasta, detta oro bianco, a basso costo pressando l'impasto attraverso le trafile in bronzo. I terreni ideali per consentire la produzione furono Gragnano e Napoli, grazie ai loro microclima composti da vento, sole e giusta umidità. Proprio gli abitanti del Regno di Napoli furono i primi a dare delle svolte importanti alla produzione di pasta, e nel 1861 all'apice della produzione della pasta c'erano gli stabilimenti di Gragnano. I gragnanesi, in quel periodo, furono i maggiori produttori di pasta nel mondo in particolare nella vendita dei maccheroni. Grazie alla sua leggendaria tradizione, Gragnano divenne la patria della pasta celebrata da scrittori, storici e poeti.

Product Reviews
elenco dei commenti:
Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Write a Review
Voto: ( 0 )

Lascia il tuo commento/suggerimento:

Nome utente:
E-mail:

Chi siamo

Riproponiamo sul nostro sito di ecommerce i prodotti che vendiamo quotidianamanete nei mercatini della Campania e della Penisola Sorrentina

Mobile/WhatsApp: +39 331 536 7761

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Food Gallery